Home > Blog > Il Manager tra Sicurezza e Multicultura. Intervista a Michela Gazzano

Il Manager tra Sicurezza e Multicultura. Intervista a Michela Gazzano

Pubblicato il 10 Jan 2018 da Viola Guerrini
Il Manager tra Sicurezza e Multicultura. Intervista a Michela Gazzano

Perché un corso a quattro mani su questo tema?

Chiunque si occupi di sicurezza sa che non è sufficiente essere esperti di prevenzione per riuscire a far rispettare a tutti normative e procedure. In particolare, quando il contesto lavorativo è multiculturale, le difficoltà non sono legate semplicemente alla differenza linguistica. A volte risiedono in qualcosa di più profondo, che ha a che fare con le radici culturali dei paesi di origine. Comprendere e considerare anche questi aspetti è davvero determinante per  ottenere comportamenti sicuri.

Ecco perché affronteremo il tema a quattro mani integrando due punti di vista e due tipi di competenze diverse, ovvero gli aspetti tecnici della prevenzione e sicurezza e la comunicazione multiculturale, in un approccio  al tema molto concreto e pratico.

Per la sua esperienza, quali sono le maggiori difficoltà che quotidianamente vive un manager rispetto al tema della prevenzione in ambiente di sicurezza e multiculturale?

Per un manager della sicurezza l’obiettivo principale è quello di fare in modo che le persone svolgano il proprio lavoro senza rischi per sé stessi e gli altri, ovvero rispettando procedure e normative.

Capire perché, a volte, le persone, non eseguano gli incarichi in base a procedure anche semplici e spiegate in modo ‘facile da capire’ è quindi una delle maggiori difficoltà, dettate spesso dallo scontro fra culture diverse e diversi concetti di sicurezza.

Cercheremo quindi insieme di individuare le cause culturali della mancata osservanza delle regole, per attivare  possibili soluzioni volte ad ottenere comportamenti sicuri.

In concreto, cosa si porta a casa un partecipante al termine di questo corso?

Crediamo che i risultati del corso siano molteplici: una visione più ampia del tema sicurezza che fornisce una nuova chiave d’interpretazione dei comportamenti di persone di culture diverse; strategie di comunicazione in sicurezza e multicultura per far comprendere e applicare procedure e comportamenti legati alla sicurezza; spunti e soluzioni concrete emerse dal confronto con gli altri partecipanti, oltre che con i docenti. In sintesi, un metodo multidisciplinare per favorire comportamenti sicuri.

Per ulteriori informazioni, costi e prenotazioni clicca qui o contattaci all’indirizzo corsi@ligys.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *